domenica 23 aprile 2017

L'incedere dell'ora



Bianco chiarore
D’esili infiorescenze
Riverbera sul viale
Il declinare del giorno
Più dolce e oscura mi attende
La sera a respirarmi questa luce
Prendermi per mano e rivelarmi
L’incedere dell’ora.



 Tamerice in fiore -Ph. Alfredo Mampieri





lunedì 17 aprile 2017

Fiori per l'anima



Uno squarcio nella tela del cielo
Fu la parola che ora è gioco
Di pane e di fiori raccontava
E strinse insieme lembi d’orizzonte
Ma sarà tempo o solo conversione
E sono vuoto e vaso per giacinti. 



 Vincent van Gogh - Roses, 1890







martedì 11 aprile 2017

E solo perché canta



Ecco che misuro
I passi sulla strada
È Pasqua a giorni
A me duole non sapere
A chi appartengono
I cinguettii tra i rami
Certo conosco il merlo
E solo perché canta
Modulando un’aria
Gli serberei bacche
Purpuree e dolci
Ma altro non so e credo
Che ognuno conosca
La sua parte a memoria. 



 
 
 Hiroshige Utugawa - Rosa con uccello - XIX sec.







venerdì 7 aprile 2017

Trittico dei bambini soli



Perso in un ingorgo
Di suoni e segni e viscere 
È l’uso del gesto della specie
La parola seguita con il dito
In letture esplose di colori
E toni in grigio urlati sopra i morti.

Non avevano bisogno d’altro scempio
Di parole come aghi di dolore
Come uno strazio aggiunto in agonia
La ripresa dell’ultimo respiro
Erano 
Come in altre cronache
Bambini 
Bambini dietro un volo giallo
Ali strozzate
Da anime asfissiate.

E resti a noi il marchio quotidiano
La quota biancoimpressa di cordoglio
E una preghiera asciutta per sanare
Un debito insolvibile a chi è solo
E non attende
Che torni la parola. 




 Paul Klee - woher? wo? wohin? - 1940



martedì 4 aprile 2017

Memoria



L’onda a suo piacere ti disegna un manto
Decide a capriccio la curva della luce
Sabbia sgranata di silice
Attraversata da un orlo di marea
Che ti compatta lucente
Sentiero d’orme
Labili tracce velate da nuova
Bianca schiuma
Ora e per sempre
Nella rena che le accolse
Scaldata dal raggio che rispecchia
Nei grani di silice la memoria.



 Benedetto Gennari - Sibilla persica, 1647 - 50